Intervista di Repubblica al Presidente Dario Giacomini

Pubblicato il 2 Novembre 2022




«I vaccini sono stati un’operazione politica. Pfizer non ha mai dichiarato che il farmaco tutelasse dalla trasmissione del contagio. Il decreto legge 44, che imperniava tutto su questo, era una norma non veritiera e sulla base di questa norma decine di migliaia di persone hanno perso il diritto al lavoro».

Ma così si è schierato contro la scienza.

«Cos’è questa furia ideologica? Si parla tanto di diritti e uguaglianza ma poi nella pratica siamo stati coercizzati. Ancora oggi sento una superiorità morale da parte di alcuni opinion leader, piuttosto che dai sindacati. Dicono che non abbiamo più diritto a lavorare. Ma sulla base di quale principio? lo ho sempre lavorato con le malattie infettive ma ho usato altri presidi di precauzione. Senza dibattito scientifico torniamo al tempo dei roghi».

Ultime news

Guida suprema Anelli

28 Novembre 2022

Le recenti dichiarazioni rilasciate all’...

Convegno a Padova – 1 dicembre ore 18:00 ...

25 Novembre 2022

ContiamoCi! presenta una serata dedicata...

Riflessioni legali e medico legali in caso di dann...

23 Novembre 2022

Sabato 26 novembre ore 20:30 su ...

La Vessazione continua

23 Novembre 2022

Rivelazione del dr. Giacomini sull'OMCeO...