Intervista su La Verità del 10 novembre al presidente dr. Giacomini

Pubblicato il 10 Novembre 2022




Al di là delle motivazioni politiche, che ragioni hanno Ordini e vertici ospedalieri a ergere ancora le barricate contro i colleghi reintegrati?

«Beh, fare un triplo carpiato all’indietro vuol dire ammettere le proprie colpe. Ammettere cioè che le direttive eseguite finora erano assolutamente antiscientifiche, illogiche, contro i diritti costituzionali. Per gli Ordini, sarebbe come riconoscere di aver seguito la politica governativa, di essere stati ossequiosi. Ci siamo battuti molto contro gli Ordini professionali, perché son stati proni a qualsiasi richiesta del governo precedente. Ora che il vento forse è un po’ cambiato, cercano di difendere le loro posizioni».

Filippo Anelli, presidente Federazione degli Ordini dei medici, auspica sanzioni verso i sanitari che «fanno propaganda antiscientifica in tv» o rifiutano di vaccinare i pazienti. Criteri molto arbitrari.

«Si vuole negare il dibattito scientifico e ignorare il giuramento di Ippocrate, che prevede l’autonomia del medico nella ricerca della migliore terapia per il paziente. Ho visto addirittura, sulla pagina Twitter della Fnomceo, un’immagine dove c’è una foto di un ragazzo che si leva una maschera, con scritto “c’è chi del medico ha solo la maschera”. Così si presenta la Fnomceo. Che ha dichiarato guerra ai colleghi, rappresentando la parte dei professionisti più faziosa e legata all’establishment».

Ultime news

Guida suprema Anelli

28 Novembre 2022

Le recenti dichiarazioni rilasciate all’...

Convegno a Padova – 1 dicembre ore 18:00 ...

25 Novembre 2022

ContiamoCi! presenta una serata dedicata...

Riflessioni legali e medico legali in caso di dann...

23 Novembre 2022

Sabato 26 novembre ore 20:30 su ...

La Vessazione continua

23 Novembre 2022

Rivelazione del dr. Giacomini sull'OMCeO...