Comunicato congiunto dell’Associazione ContiamoCi! e del sindacato Di.Co.Si. ContiamoCi! in risposta alle dichiarazioni del dr. Magi, Presidente OMCEO Roma.

Pubblicato il 29 Dicembre 2022




Leggiamo sul Bollettino dell’OMCEO Roma un lungo messaggio del Presidente dr. Antonio Magi che, se condivisibile nella parte in cui parla delle recenti difficoltà della classe medica, tuttavia riporta alcune affermazioni, non  corrispondenti alla realtà dei fatti, quali:

“I colleghi che hanno preferito non vaccinarsi – tiene a sottolineare – hanno perso l’occasione di confrontarsi con noi in maniera tranquilla e priva di conflitti. Ci dispiace molto di quanto accaduto ma, ripeto, hanno perso l’occasione per un confronto in maniera scientifica e civile, proprio come dovrebbe accadere in un Paese civile come il nostro. È un aspetto che ci ha lasciati un po’ perplessi ma noi continuiamo la nostra attività, sperando che si apra finalmente una nuova stagione all’insegna di una maggiore serenità”.

Vogliamo ricordare al Presidente, probabilmente distratto dai suoi numerosi impegni istituzionali, che un significativo numero di colleghi iscritti all’Ordine di Roma hanno chiesto fin dal luglio 2021, attraverso un consigliere dell’OMCEO di Roma, di aprire un FORMALE E PERMANENTE TAVOLO DI CONFRONTO SCIENTIFICO sulle problematiche vaccinali Covid-19, senza tuttavia ricevere mai alcuna attenzione o risposta, sia pure di stile, dal Presidente Magi; anzi ottenendo solo di essere definiti in molteplici occasioni portatori di istanze antiscientifiche (!!). Non è così che ci si rapporta con dei colleghi. Molti medici, da professionisti preparati, attenti e scrupolosi, si sono posti dei legittimi e fondati quesiti sulla materia vaccinale Covid-19 e li hanno ovviamente e naturalmente posti all’Ordine dei Medici ed Odontoiatri di Roma che tuttavia è stato sempre costantemente sordo alle loro richieste di confronto. L’Ordine dei Medici di Roma è stato financo capace di giungere alla convocazione del Consiglio Direttivo per l’apertura di un formale procedimento disciplinare nei confronti del Prof. Giovanni Frajese, endocrinologo e suo iscritto, che da Ricercatore Universitario e scienziato prestigioso si poneva delle necessarie domande sulla questione vaccinale Covid-19 e che semplicemente aveva riportato quanto emergeva sempre di più dalla letteratura scientifica internazionale in materia. Lo stesso Ordine dei Medici di Roma che è giunto perfino alla sospensione disciplinare del dr. Giuseppe Barbaro, cardiologo del Policlinico Universitario Umberto I e suo iscritto, reo di aver semplicemente compiuto il proprio dovere di diagnosi e prescrizione nella cura dei propri assistiti. Infine si ricorda che gli stessi Specialisti odontoiatri iscritti a codesto Ordine dei Medici di Roma hanno più volte richiesto un incontro al Presidente dr. Magi e al Presidente della CAO dr. Pollifrone per parlare dei problemi vaccinali Covid-19 che attualmente sono sotto gli occhi di tutti con sempre maggiore forza ed evidenza.

I medici romani iscritti all’associazione ContiamoCi! e al sindacato Di.Co.Si. ContiamoCi! pertanto invitano il Presidente Magi a istituire un tavolo di confronto in cui si possa civilmente discutere delle evidenze scientifiche nei riguardi del problema “vaccini” anti Covid-19. 

Un suo rifiuto renderebbe manifesto a tutti chi “ha perso l’occasione di confrontarsi in maniera tranquilla e priva di conflitti”.

Ultime news

ISCRIZIONE A CONTIAMOCI! PER IL 2023

25 Gennaio 2023

Carissimi SOCI,  ...

Intervista a 360 gradi al dr. Dario Giacom...

19 Gennaio 2023

...

Covid e Bugie di Stato – Intervista del Pres...

19 Gennaio 2023

"Chiediamo a tutti i sanitari, socio-san...

Lettera aperta al PdC on. Giorgia Meloni ed ai mem...

8 Gennaio 2023

Illustre Presidente del Consiglio on. Gi...