Chi Siamo

La libertà è responsabilità. La libertà è scelta. La libertà è ricerca.

È dal giuramento di Ippocrate che ContiamoCi! vuole ripartire; da una medicina che valorizza e responsabilizza il medico nello scegliere la cura migliore per il suo paziente, dal recupero della relazione medico-paziente e dell’armonia tra le diverse figure professionali impegnate nel campo della salute.


Chiediamo a tutti i sanitari, socio-sanitari ed affini, di unirsi a ContiamoCi!, per tornare alla medicina “di sempre", dove l’indipendenza del medico nella scelta della cura sia custodita, dove la ricerca scientifica sia libera da interessi speculativi, dove le figure professionali cooperino in armonia per il bene del paziente, ognuno nel pieno della propria dignità professionale e nella gerarchia dettata dalle competenze specifiche e dal rispettivo grado di responsabilità.

Perché il simbolo è uno scudo?

Lo scudo come simbolo positivo, di protezione fisica, ma anche spirituale. Per ContiamoCi! rappresenta al meglio la difesa della salute, della libertà di ricerca e di cura, del rapporto medico-paziente fondato sulla fiducia, competenza, umanità, il tutto rappresentato dal bastone caduceo con le ali stilizzate.

Perché quattro braccia che si uniscono?

L’emblema all’interno dello scudo è l’essenza di ContiamoCi!, siamo noi, una comunità di persone che si fonda sulla fiducia e sostegno reciproco; colleghi, amici che fanno quadrato per difendere la nostra identità, la nostra libertà, la nostra salute.